...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


domenica 27 agosto 2017

Libri

  • Sono convinto, Lucas, che ogni essere umano è nato per scrivere un libro, e per nient'altro. Un libro geniale o un libro mediocre, non importa, ma colui che non scriverà niente è un essere perduto, non ha fatto altro che passare sulla terra senza lasciare traccia. (Victor; p. 210)
Agota Krystof, Trilogia della città di K.

3 commenti:

leggerevolare ha detto...

io scrivo diari... e il blog. Ma un libro... non so'. Credo che in fondo l'importante sia scrivere...

nellabrezza ha detto...

Si scrive anche vivendo...

antonypoe ha detto...

non m'interessa lasciare tracce e comunque mi contenterei di aver scritto una buona frase