...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 10 luglio 2017

Bagno nel fiume

Bagno nel fiume finalmente ! un altro piccolo sogno diventato improvvisamente casualmente realtà... Bagno nel fiume e vita selvaggia...in un certo senso.
Dopo un'escursione facile e non faticosa, un romitorio, un luogo sacro, in un angolo recondito nel bosco, una radura scavata dal fiume e dalla cascata, una specie di tempio, di altare naturale..con ombre inquietanti scolpite nella roccia nera, la pietra nera di ogni luogo sacro... Il romitorio soprastante la cascata scavato in forma di piccola cattedrale, con simboli nella roccia e residui di affreschi più tardi...Poi altri sentieri ed un divertente bagno nel fiume e sotto le cascate !!
Una giornata magnifica.
Merito di un amico guida di trek, sui luoghi della sua gioventù..uno scopritore che mi rammarico tanto di non aver conosciuto prima nella mia vita !! Ma tutto è affidato al caso. Non ci si deve mai rammaricare, ma gioire di averle - finalmente ! - incontrate, alcune persone...




6 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Questo genere di gite è sempre molto emozionante.

nellabrezza ha detto...

Non sempre.
Ne ho fatte molte, alcune sono davvero notevoli. Altre semplici..quasi banali. Ma poi compensano con altri aspetti...

Farfalla Legger@ ha detto...

Non ho mai fatto un bagno in un fiume, almeno non me ne ricordo.
Ricordo che sono scivolata dentro un ruscelletto che dovevo attraversare e ho perso l'equilibrio ma è stato tanto tempo fa.
Nella foto vedo una cascata nera ma forse è il mio tablet che è un pò vecchiotto come me.
Abbraccioooo
Cmq brava che ti diverti, hai tutta la mia approvazione.

nellabrezza ha detto...

Deo gratia 🙄🤣🤣🤣.
Si la pietra è inspiegabilmente nera.. è tutta ricoperta di muschi, anch'essi neri...

leggerevolare ha detto...

dalle foto sembra un posto magico

nellabrezza ha detto...

lo è. proprio un anfiteatro naturale, un tempio..antichissimo. e magico.