...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 15 maggio 2017

La sposa n

Ho appena finito di divorare questo bel libro. Che mi ha appassionato come pochi.. ed ho subito scritto all autrice, che ha un blog attraverso cui - meraviglia dei tempi moderni !- si puo subito contattare chi ha scritto il libro.
La storia di Costanza di Altavilla - una regina medievale - che ebbe la sfortuna di nascere regina, perché questo porto con se' tante disgraziate vicissitudini... e fu la madre del grande Federico II si Svevia!! Non solo vittima per la subalterneita in cui erano tenute le donne, e della violenza dei tempi, ma anche dell odio di tanti personaggi che per i giochi di potere la usarono e perseguitarono..primo tra tutti un religioso ambasciatore papale... una ottima avvincente lettura storica !!

12 commenti:

Farfalla Legger@ ha detto...

Acc non vedo l'immagine del libro con le indicazioni...Abbraccio

nellabrezza ha detto...

Purtroppo non riesco a pubblicare l'immagine. Carla Maria Russo, La sposa normanna, si vede su internet. E si trova in biblioteca.

antonypoe ha detto...

proprio storica? o ricostruzione romanzata? buon giorno

nellabrezza ha detto...

Sembrava storica. Pochissimo romanzata, infatti al contrario della Chevalier che intesse pensieri sulla totale assenza di dati - questa è la mia impressione naturalmente - questo libro sembra basato soprattutto sui dati storici, sulle fonti. Non si dilunga sulle psicologie insomma... e questa è la domanda che le ho posto scrivendole. Mi interessa sapere quanto c'è di suo e quanto di storico. Non immaginavo proprio queste vicende... da una breve ricerca in internet non si evince la problematicità delle vicende narrate in questo libro.

antonypoe ha detto...

se è storica si dovrebbe chiaramente capirlo leggendo

nellabrezza ha detto...

Non è un saggio no. E' un romanzo storico. Certamente basato su fonti storiche. Ma sono rimasta basita di efferatezze e crudeltà ..che mi rimane il dubbio. Spero Carla Maria mi risponda presto.

antonypoe ha detto...

bene: romanzo storico.
non capisco di cosa ti stupisci: gli umani sono capaci delle cose più atroci. del resto sono solo traduzione delle aberrazioni mentali

Farfalla Legger@ ha detto...

Preso nota.. grazie

Farfalla Legger@ ha detto...

Vedo che è anche su FB https://www.facebook.com/CarlaMRusso/

nellabrezza ha detto...

@antonypoe. ciò che mi ha stupito è che in internet non c'è traccia alcuna delle efferatezze compiute su questa donna.. ma brevi succinte spiegazioni della sua acutezza politica. tutto scevro da alcuna considerazione per la vicenda umana. certo ai fini storici nulla importa di cosa sia VERAMENTE accaduto...

elenamaria ha detto...

Chissà se esiste l'audiolibro. Lo cerco

nellabrezza ha detto...

L autrice lo definisce long-seller....checché questo voglia dire. Forse lo trovi, speriamo !!