...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 30 agosto 2016

Haiku in barattolo

Parole in un barattolo. Intrigante l'idea di pescarle a caso, la mattina. E comporre frasi a caso.
Geniale idea mi sembrò quando lo vidi. Volevo subito regalarlo ad un amico ma... dopo un paio di anni ecco che lo regalano a me, su richiesta.
Così la mattina pescherò un biscotto, pensai, e subito dopo una parola, delle parole..e poiché sono magnetiche si attaccano al frigo e mentre mangio i (pochi) biscotti contemplerò le parole che avrò composto in un breve brevissimo componimento che tenterò di rendere il più poetico possibile.
Penso al mio amico che ha il dizionario in cui pescare, senzaltro molto più variegato del mio barattolino... però è così simpatico pescare queste parole del tutto a caso, e poi anche scartarle ovviamente se non vanno, lasciando del tutto al caso la poesia che eventualmente ne potrebbe scaturire !!


Primo haiku

del mattino...

Grandine non meridionale
Ondeggia sottile
Sbaraglia
Squallido fiore

lunedì 29 agosto 2016

un cane, due cani

Bar dell'hotel 4 stelle. Mattina presto.
Entra una donna sui 40.
Ha due canetti piccoli e bianchi al guinzaglio. I suoi amori, le creature cui dedica molto tempo, oltre se stessa...
Ordina un caffè, se lo porta al divanetto comodo.
Entra un ragazzo, sui 40 con un cane al guinzaglio, grosso. Il suo amore, la creatura cui dedica molto tempo, oltre se stesso...ordina un caffè. Almeno ci prova, perché il suo cane lo tira verso i canetti piccoli. Lo tira e basta.
I cani si avvicinano tra di loro, molto. I cani sono interessati, tutti, a conoscersi, a toccarsi.

Immediatamente la donna inizia a parlare al ragazzo, sul suo cane sui suoi cani, che stanno entusiasticamente socializzando.

Avere un cane al guinzaglio è un ottimo sistema per conoscere altri esseri umani senza imbarazzo.

Dappertutto è così. Ci vuole sempre un pretesto per rompere il ghiaccio e questo è ultimamente sempre più usato.

Perché le persone hanno difficoltà a parlarsi senza un pretesto...

mercoledì 24 agosto 2016

terremoto

terremoto stanotte ...ma non ho sentito nulla. dormivo profondamente. veramente qualcosa ho sentito..di strano. ma ho preferito continuare a dormire. mio figlio al piano di sopra si è svegliato e si è terrorizzato, così ha detto, che tutto tremava e il letto saltava.
dicono che la magnitudo è simile a quello de L'Aquila ...allora ci saranno danni infiniti.
Un pensiero a quella povera gente..

lunedì 22 agosto 2016

finite ferie

no tutto ciò è innaturale e contrario alla natura umana... rientrare dalle ferie con questo silenzio in città e niente traffico mi fa sentire una zombie... anche rientrare a leggere la posta dell'ufficio e compiere i soliti riti del lavoro mi fa sentire una zombie.

lavorare è innaturale diciamocelo.

non passano neanche i passanti...tutto ciò è strano, stranissimo a vedersi qui.

bah

venerdì 19 agosto 2016

Riconoscere

A volte mi sento una sacerdotessa o una dea dell 'Amore....costretta alla castità alla verginità.

Ma verrà un giorno in cui, tra tanti, uno lo riconoscerò perché mi prenderà per mano e subito lo riconoscerò! Perché mi dirà solo una parola : 'partiamo !! '

venerdì 5 agosto 2016

C'è un giorno

C'è un giorno dell'anno in cui...sento di poter sfiorare la felicità assoluta..
Niente potrebbe o dovrebbe scalfirlo...
E' il giorno immediatamente precedente alle ferie estive !!!
Anzi per me sono LE ORE immediatamente precedenti...!!!

Eccoci. Tra...diciamo un paio d'ore...ci sarò. Anzi non ci sarò più.
Arrisentirci cari amici, arrileggerci...

Byebye !!