...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 21 luglio 2016

Susseguirsi

Gli eventi si susseguono senza sosta...
cenetta di arrivederci, che però per me forse sarà proprio un addio, con le ragazze del corso
di danza afro che ho seguito, sia come partecipante che come coordinatrice, per buona parte
dell'anno.
Una cenetta a casa, oltremodo comoda e simpatica, in un bel giardino e vicino casa.
Con i ragazzi africani che più che ospiti ci hanno cucinato una cena africana degna del
miglior ristorante. Cena semplice. La base sempre del riso bianco. Sopra pollo con verdure
stufati in una salsa con mooolte cipolle !

La musica afro stavolta era da cd, in sottofondo.
In precedenza un antipasto, e a seguire un eccellente tiramisu casalingo, e la mia
pregevole sangria !

E' stato piacevole, ad oltre un mese dalla chiusura del corso. Delle piccole amicizie
tra persone diverse, ma vicine.
Ma innegabilmente la distanza culturale, pure in assenza di razzismo, rimane.
Non so quanto sia superabile... Nel senso che si può superare , accettando di volta in volta le specificità di ogni diversa cultura, ma le differenze rimangono e persistono.
Perché la cultura intesse gli esseri umani , fin dall'inizio nutrita col latte materno,
e quel tessuto non si potrà mai disfare.
E anche giusto che sia così.

1 commento:

Paolo ha detto...

cose da leccarsi i baffi...Buona estate anche a te e intasa serenamente, ce n'è bisogno di farfalle intasatrici.