...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 4 luglio 2016

Sp

Sarà già la terza volta ma ancora e ancora scopro la bellezza e l'incanto.
Queste pregevolissime città umbre non finiscono di stupirmi.
Camminato tutto il giorno senza fatica e senza problemi e approfittato anche del Festival dei Due Mondi per visitare installazioni artistiche oltre ai monumenti.
Chissà forse anche questo Festival era nel cassetto dei sogni... ed ora è volato via.



2 commenti:

antonypoe ha detto...

ho abitato anche in umbria. ma sono stato al festival solo un paio di volte. comunque una splendida regione e, hai ragione, interessanti, incantevoli cittadine. buon giorno

nellabrezza ha detto...

quello che mi è più piaciuto del festival è la mostra delle sculture di Daniel Spoerri.veramente notevole!
il bello del festival è la sera. e a teatro. non c'era tempo e siamo andati via.. quindi un po' di sogno è rimasto nel cassetto !