...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 8 aprile 2016

terry

terry ha fatto un bambino.
terry è una mia amica, molto più giovane, credo sui 40.
ha fatto questo bambino e me l'ha scritto in whatsapp e me lo sto vivendo come fosse
una mia figlia che ha fatto un bambino.
ha avuto dei problemini...e ci scriviamo di notte ed io mi rivivo tutto quel che ci si vive
quando si fanno dei bambini.
chissà perché tra tante, tanti parti e nascite, per nessuno ho provato questo coinvolgimento
così intenso...

momenti, evidentemente..

6 commenti:

fulvio ha detto...

Nostalgia di essere nuovamente madre e nonna,magari virtuale.
Un caro saluto,fulvio

nellabrezza ha detto...

Nostalgia di essere madre no, penso sia stata una fatica e a ciascun momento della vita ha le sue peculiari esperienze legate a quel momento. Forse mi preparo a far la nonna chissà..

Sontyna ha detto...

Chi può dire cosa ci spinge ad avere un trasporto speciale verso qualcuno in particolare, proprio in un determinato momento della nostra vita. Chissà , forse hai ragione e questa tenerezza per il bimbo di Terry è il segnale che sei pronta per la nonnità :)

antonypoe ha detto...

una "cosa" che non farei mai :)

nellabrezza ha detto...

cosa non faresti? un bambino? :-) tranquillo, non potrai mai... ah ah !

antonypoe ha detto...

ho trasformato in battuta il mio pensiero al riguardo :)