...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 5 gennaio 2016

Il re dei gatti

Misterioso ed ambiguo il Re dei gatti...
Inquietante nei suoi dipinti, come solo l arte sa essere.
Del resto l arte deve svelare ciò che è in noi e fuori di noi e che non sappiamo vedere e riconoscere.
Dopo questo approfondimento lo conosco ancor meno di prima, si può dire..

Nonostante che oltre il commento critico ci sia un interessante intervista a suo figlio, oramai anziano anche lui...rimane il mistero, sapientemente da lui sempre alimentato, e mi sorgono molti interrogativi su di lui.

Si tratta di Balthus, grande pittore contemporaneo, che nella tecnica e nella resa si rifà a Masaccio, Piero della Francesca, Cezanne, Matisse...con uno stile però assolutamente tutto suo, non scevro da allusioni psicalalitiche forti.

A Roma due mostre, in due sedi diverse, per ora solo una ne ho visitata.
Vi riaggiorno...






Nessun commento: