...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 29 gennaio 2015

esagitati ?

Film interessante. Da un testo teatrale francese. NON ho visto la versione francese filmica. Mi è piaciuto ma i dialoghi erano difficili da seguire. Non per le frequenti citazioni, appartenenti alla nostra cultura, nostra di uomini e donne di una certa età (oramai)...ma perché troppo le parole erano pronunciate troppo velocemente. Non ho sentito o capito molte frasi. E non ero la sola, anche i miei amici chiedevano a me frequentemente "cosa ha detto?" Begli attori e belle recitazione...ma sul parlato in presa diretta, così realistico, dovevano lavorarci un po' più lentamente. Parliamo come esagitati perché viviamo come esagitati ?

martedì 13 gennaio 2015

matite

la mia opinione è che vogliono costringerci, convincendoci, che la guerra è necessaria.. dopo settanta anni di pace... è il momento giusto per un'altra guerra che insanguini e distrugga. come si fa a convincere le popolazioni che c'è bisogno di guerra ? mostrando massivamente gli attacchi alla civiltà'... nel film American Snipers si vede come un cittadino americano si autoconvinca a diventare un cecchino per difendere la sua civiltà...ed è ciò che accadrà anche da noi.. è così chiaro il messaggio, la strategia, le tattiche usate.. le rappresentazioni. commoventi le interviste ai cittadini in piazza, quelli della manifestazione di Parigi...loro sì candidamente convinti di poter difendere la democrazia, e così desiderosi di pace, di vivere in pace e libertà !! commoventi davvero. così contrastanti nella loro bellezza di persone pacifiche a confronto degli ingessati in blu del minicorteo di potenti della terra...penosi.

sabato 3 gennaio 2015

un altro...da ascoltare

Sei stato tu a scegliere Solo bugie per vincere Anche stanotte vuoi distruggermi Come fai sempre Non voglio piu' combattere Il cuore e ' un arma da fottere Le tue parole sono lividi Sulla mia pelle Grazie del sole che e' stato Tenerti vicino Dentro di me Grazie di questo amore Senza paura piu' forte di noi E prendimi Abbracciami Che te ne fai ora di me In questo fuoco andato in lacrime Non sento niente Grazie del sole che e' stato Tenerti vicino Dentro di me Grazie di questo amore Senza paura piu' forte di noi Dolce com'e'dolce il pensiero che resta Ora dopo ora io ti perdo ora per sempre Grazie Di ogni tuo sguardo dentro di me Dolce così dolce il pensiero che resta Ora dopo ora io ti cerco vattene adesso Lasciami il tuo silenzio Spegni la voce Le luci accese Grazie