...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


domenica 27 dicembre 2015

Comandamenti

Si può imporre di amare ?
Ma che senso avrebbe mai chiedere l amore costringere all'amore?

Eppure è proprio il primo dei comandamenti.
Ascoltavo due sere fa in TV la lettura approfondita dei dieci comandamenti...

Come si fa a pretendere di amare? Come se amare fosse un dovere un obbligo una costrizione?
E la stessa esortazione ai coniugi, ama tua moglie ama tuo marito, ama tuo fratello...!

Non si comanda l amore. No.

13 commenti:

antonypoe ha detto...

i comandamenti sono quelli che io chiamo regole, regole di condotta. piene espressioni del nostro spirito. quindi è ovvio che non integrano alcun precetto o rappresentano costrizioni esterne.
lo so, sono concetti difficili per gli umani, così deboli e, allo stesso tempo, estremamente rigidi (in certa misura per supplire).
ciao

Renata_ontanoverde ha detto...

I comandamenti NON sono regole!!! sono le condizioni dell'Universo. Sono una realtà a cui l'uomo dovrebbe guardare. Perché l'equilibrio si raggiunge proprio attraverso le 10 verità. Per quanto riguarda l'amore, se sciogli le catene dell'aspettativa ti liberi e finalmente riesci ad amare senza vincoli!
Tutti abbiamo paura di non esser amati e per questo spesso siamo tanto testardi a cercare l'amore impossibile. Invece l'Amore vero è spontaneo, senza legami di costrizione, perfino liberatorio. Ed il primo Amore è quello verso se stessi, solo se amiamo noi stessi possiamo amare gli altri, altrimenti restiamo ancorati alla paura della solitudine ed alla spasmodica ricerca di una compagnia che ci rassicuri nel cammino, per cui ci neghiamo l'evidenza di quanto non va nelle nostre relazioni e viviamo in modo malato quello che crediamo amore!

nellabrezza ha detto...

I comandamenti sono imposizioni a cui ci si deve attenere per condurre una sana vita di credente! ! Sono questo e così sono insegnati ai bambini fin dalla più tenera eta! !!
non c è scritto da nessuna parte che l amore principale sia quello verso noi stessi. Questa è invenzione di altre filosofie e non di quella cristiana. Siete eretici!

antonypoe ha detto...

ah ah! eretici!
su diversi punti concordo con renata. anche se potrebbe sembrare il contrario. naturalmente specificando alcuni particolari e approfondendo certe considerazioni. ovviamente quel "tutti" non mi include, proprio perché libero. buon giorno a entrambe

leggerevolare ha detto...

Non hai capito il senso ele.
I comandamenti sono stati dati per essere felici. Se si seguono le sue leggi si vive con amore tutto quello che si fa. Dal lavoro alla società alla famiglia e tutto il resto.
Amare non è un obbligo ma mantenere un amore si. E certo il tradimento non aiuta nessun amore anche se poi nella realtà è proprio così. Tutti i matrimoni che negli anni si mantengono tali è solo perchè ci si è traditi pentiti e rassegnati. Perchè il matrimonio che dovrebbe essere amore è invece un contratto aziendale fatto di soldi mutuo e potere.
Sempre e solo un equilibrio di potere

leggerevolare ha detto...

Brava Renata... è proprio così

Elio ha detto...

Sinceramente non sono d'accordo con Renata perché se per vivere felici bisogna rispettare i 10 comandamenti quanta gente infelice ci sarebbe nel mondo? Divorziati, famiglie ricomposte ecc. Si può essere fedeli ad un secondo amore quando il primo ti ha tradito ed allora? L'argomento potrebbe essere discusso a lungo, ma ci vorrebbe un testa a testa troppo complicato. Non volermene Renata, vengo a trovarti al più presto.
Un sincero augurio di un felice 2013 a tutti gli intervenenti ed in modo particolare a te, Nella.

nellabrezza ha detto...

Forse da atea li ho sempre seguiti. ..sarà questo il motivo della mia felicita presente e passata? Allora sono una buona credente senza saperlo. Allora me la prendo con i cattivi credenti che predicano bene e razzolano male!!! Volete seguire gli insegnamenti che non vi riesce di seguire voi stessi!!!! Mantenere un amore non ha alcun significato! !! Ripeto che l amore non può essere un comandamento. ..se applicato alle relazioni tra due persone! ! Il rispetto può essere un comandamento ma non l amore.

nellabrezza ha detto...

Errata corrige "volete imporre insegnamenti che non riuscite a seguire "!

nellabrezza ha detto...

Ma infatti la religione aiuta proprio chi non ha un buon codice morale ed etico che dovrebbe essere patrimonio di ogni essere umano. ..è un aiuto ai genitori nella educazione dei figli. ..e la conferma per me sta nel fatt di aver incontrato, a volte, esempi di cattiveria efferata proprio nei soggetti più fortemente credenti. .o che si reputa vano tali..

antonypoe ha detto...

sì, la religione "aiuta", ovvero supplisce scarsamente :)
buon giorno

Fiorella ha detto...

Fuori tema, ma passo per farti gli Aguri, di un sereno e felice nuovo anno.
Un abbraccio Fiorella.

nellabrezza ha detto...

Grazie Fiorella, altrettanto a te !!!