...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 28 maggio 2015

ti racconto, io ti racconto...

...di come un re, perdutamente innamorato della regina perdesse la vita combattendo per uccidere un drago marino negli abissi, per prenderne il cuore...di come il cuore cotto da una vergine fu mangiato dalla regina così da renderla in una sola notte gravida e madre di un fanciullo albino...di come un principe si innamorò perdutamente solo,p ascoltandone il canto melodioso ma senza mai vederne il volto, di quella che credeva una fanciulla meravigliosa, che poi si rivelò una vecchia orrenda e laida, e che il principe fece buttare nell abisso dopo la terribile scoperta ...e di come la vecchia sopravvissuta alla morte fu allattata da una strega dei boschi e divenne bellissima e giovane...e di come una bestia ferita dal principe ed inseguita nella caccia lo condusse alla fanciulla di cui si innamorò perdutamente al primo sguardo...e di altri memorabili avvenimenti che si svolsero tra magioni maestose di pietra e paesaggi fantastici ed incantati....

4 commenti:

Renata_ontanoverde ha detto...

bello... sa di sogni incantati...

antonypoe ha detto...

e il fanciullo albino che fine ha fatto?

nellabrezza ha detto...

quando la servetta vergine cosse il cuore del drago rimase immediatamente incinta anche lei come la regina.
e partorì la stessa notte. in poche ore il feto crebbe e nacque.
la regina partecipò al funerale del re morto per lei, per darle un figlio, con il neonato in braccio.

il film si interrompe qui e riprende dopo sedici anni.
l'albino si aggira in un labirinto di pietra, inseguito dalla amorevole mamma.
ma si incontra con un suo amichetto...il suo gemello identico, albino anche lui.

scappano via insieme dal labirinto. la mamma regina sale ai piani superiori del palazzo e li vede insieme.
muore di gelosia, perché il figlio è affezionatissimo al gemello.

quando il ragazzo torna a casa lei lo sgrida di essersi allontanato da lei, e lo minaccia di non incontrare
mai più il gemello. mai più. altrimenti sarà peggio per entrambi....

@enio ha detto...

mi piacerebbe essere allattao dalla vecchia strega e tornare fanciullo, bello e spensierato che ritorna alle elementari e si innammora della sua maestra....