...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


mercoledì 20 maggio 2015

inspiegabile

Trovo inspiegabile che una persona di cultura non concepisca il viaggiare come arricchimento. Quello che implica spostamento di sé cioè - sono ben conscia del viaggiare stando seduti alla propria scrivania, tipo Emilio Salgari cioè. Parlo del viaggiare inteso come andare in un'altra dimensione. E' un grave detrimento, de-privazione culturale non farlo.

4 commenti:

antonypoe ha detto...

personalmente non possiedo molta cultura. tuttavia neppure io amo viaggiare. viaggiare nello spazio è per me da un lato, specie temporalmente, faticoso e da un altro troppo limitato

nellabrezza ha detto...

ed è per questi motivi che hai girato mezzo mondo eh ?!?

antonypoe ha detto...

ho provato. ero più giovane e alcune cose forse, se non fossi andato allora, ho pensato che non le avrei più viste. ma non ho girato mezzo mondo: sono andato solo in 5-6 posti e per pochi giorni

nellabrezza ha detto...

hai fatto benissimo ! infatti ogni cosa bisogna farla quando accade, quando ci imbattiamo in essa...tutte le cose arrivano una volta e non più !