...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


domenica 29 giugno 2014

a ripensarci

"A ripensarci. quante cose si vedono diversamente, a ripensarci. forse più che pensare bisognerebbe ripensare, ma è impossibile ripensare prima di pensare.! dal libro Just a gigolò, di Andrea D'Urso, finalista al Premio Calvino 2013, conosciuto just venerdì scorso, di persona, in una presentazione molto condivisa ed amichevole del libro e di altre sue poesie. sto praticamente collezionando libri autografati, ultimamente !

lunedì 23 giugno 2014

riflessioni

riflettevo sulla mia necessità di nutrire il quotidiano, sempre, continuamente, ed anche gli incontri con fantasia immaginazione e sogno... poi rimango delusa quando invece della persona disponibile a fare un pezzo di strada insieme fantasiosamente, con allegria e disposizione a godersela un pò...fare insieme un pezzo di questa bella strada che percorriamo che è la vita, e che pure dopo le fatiche quotidiane e doverose ed i tanti problemi pure ci riserva anche molta bellezza da godere, quando mi rendo conto dell'assoluta prosaicità o anche l'assoluta diversità di obiettivi...mi prende una freddezza realistica che mi allontana.. è sempre come se facendo delle scelte per me, mi dirigessi verso una solitudine precisa, ma anche appagante, anche costruttiva. spesso cozzo contro una diversa disposizione a godersi la vita, che si maschera con mille falsi ostacoli. una incapacità di rendersi liberi comunque. è rendersi conto (finalmente) dell'assurdità di trovarsi simili e dell'illusione di ri-conoscersi ?

venerdì 20 giugno 2014

Sirena

Devo essere una sirena.
Non ho paura
della profondità
e ho una gran paura
della vita superficiale.

Anais Nin — con Sofia Busta.

giovedì 19 giugno 2014

Chiudi gli occhi...

...e mi allaccia una collanina ...particolarmente fine nel gusto. Ma il gesto, il gesto...di grande tenerezza!!

sabato 7 giugno 2014

visita primo giugno

la tomba etrusca che un mio avo arciprete (sic) con un militare scavò nel 1839, 
e che di rado viene aperta al pubblico

la necropoli etrusca di Cerveteri, un bel parco archeologico

ingresso alla famosa tomba dei Rilievi, con bassorilievi colorati

molte tombe allagate...

dei semplicissimi infinitesimi fiorellini selvatici, che con la macro svelano la loro complessità

lunedì 2 giugno 2014

Un favore

Un caro amico mi chiede di chiedere un favore ad una persona di famiglia...che non si è comportata bene nei miei confronti...
Che fare? Fregarmene delle discussioni che ho avuto con il familiare, ed ottenere ciò che preme al caro amico? O ricordare il mio orgoglio e non chiedere mai più?

Il familiare dovrà però chiedermi piaceri e cortesie in futuro, sarà quasi inevitabile...dunque potrei senza tanto danno 'dimenticare'  il suo pessimo comportamento precedente...ed ottenere il piacere che mi chiede il caro amico.

Che mi consigliate ??