...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 20 ottobre 2014

due filmoni

trascinata in un turbine di eventi da una persona come me. finalmente una amica che mi bypassa !!


quindi due filmoni in un breve volger di tempo...

dirò del più bello, Il giovane favoloso... un film esteticamente PERFETTO  !!

ho gli occhi ancora pieni. del colore, dei colori, delle scene che sono capolavori fotografici...

vorrei le foto di scena. vorrei poter contemplare ancora certe inquadrature. perfette.

il film non ha una sbavatura. molto seguito dal pubblico pur nell'osticità di un linguaggio oramai un po' arcaico, quello dell'800, con applauso finale, meritatissimo, che mi attendevo.

bravissimo elio germano, in un ruolo impegnativo. imperdibile. consolazione che la poesia è un nostro bisogno. condiviso da molti.



il secondo film è il lunghissimo Il regno in inverno. Cappadocia moderna, turchi moderni, ma un film che usa questi fantastici panorami solo come esca, il film è tutto incentrato sui rapporti familiari del protagonista, uno scrittore ex attore ed ora proprietario di un hotel diffuso, inserito nelle abitazioni trogloditiche della Cappadocia, Anatolia centrale... quasi Scene da un matrimonio bergmaniano.

Bel film.
Un piccolo mistero..chè ci è sembrato di riconoscere il protagonista principale, bello, tra il pubblico che lasciava la sala alla fine. Non abbiamo avuto la faccia tosta di chiederglielo se fosse veramente lui...e poi si è perso tra le strade di San Lorenzo...


1 commento:

giovanotta ha detto...

ah bene grazie per le segnalazioni, il film su Leopardi sarei andata comunque a vederlo, trovo Germano bravissimo!
e se ho l'occasione vedrò anche il secondo film, credo che la realtà turca vada approcciata di questi tempi..
ciao!