...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 24 gennaio 2014

Mostra



NOMACHI Le vie del sacro
14 dicembre 2013 – 4 maggio 2014
Roma, La Pelanda – Centro di Produzione Culturale

La più grande mostra antologica di Kazuyoshi Nomachi e la sua prima assoluta in Occidente.
Con circa 200 scatti il percorso espositivo articolato in 7 sezioni ricostruisce il viaggio di una vita attraverso la sacralità dell’esistenza quotidiana,
un’esperienza vissuta dall’artista in terre tra loro lontanissime, ma accumunate da quella spiritualità che dà un ritmo e un senso alle condizioni di vita più dure.


3 commenti:

Renata_ontanoverde ha detto...

che colori strani .. particolare!

leggerevolare ha detto...

che belle queste foto...sono così vive... come dici tu, così piene di spiritualità

nellabrezza ha detto...

In pratica ha fotografato persone che viaggiano per compiere pellegrinaggi...ma che viaggiano tra mille difficoltà e disagi, non come noi in aereo e auto...erano pellegrini a piedi in massima parte, in luoghi del pianeta difficili per l'esistenza..ecco, era il senso del sacro nonostante le difficoltà profane.