...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 3 dicembre 2013

riflessioni


5 commenti:

Coloratissimo ha detto...

Saggie parole,fortunatamente,oggi,dopo il periodo del benessere per tutti,molti giovani riscoprono,spesso come imprenditori il lavoro nei campi,la fatica ma anche le grandi soddisfazione che ti da il vivere nella natura.
Ciao,fulvio

leggerevolare ha detto...

che belle parole... mi hai fatto emozionare

dtdc ha detto...

forse non è tutto, c'è anche la pastorizia.
:)

Paolo ha detto...

assolutamente d'accordo. Ho finito di frangere le olive: olio novo!

nellabrezza ha detto...

Paolo olio novo toscano !??...e ieri ero ad un tiro di schioppo !!
San Quirico d'Orcia... ;-)))