...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


mercoledì 14 agosto 2013

ma neppure una stella cadente...


appena arrivati...


in quella luce particolare del crepuscolo...

 ... la pieve romanica dell XI secolo...



con concerto finale di 4 sax (Sax Appeal)





devo essere stata davvero buona nella mia vita precedente per meritare tutto ciò






11 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma tu dove sei? E lui dove' ?
La rossa.

Renata_ontanoverde ha detto...

Capita, Ele, almeno hai passato una serata gradevole in un posto che sa di magico...

nellabrezza ha detto...

è vero...non solo una serata. tutte le serate diventano magiche. sarà per quello che dopo, quando finiscono, ci sto sempre così male... in effetti con lui diventa tutto magico, sempre. non me lo so spiegare...

nellabrezza ha detto...

siamo seduti nella chiesetta, larossa, ascoltando un quartetto di sax, che si chiama Sax Appeal !

Anonimo ha detto...

Anonimo che ti firmi La rossa,mi dispiace deluderti,ma la vera rossa non scrive sul blog di nellabrezza.....lo so perché sono io!Io se ho bisogno di comunicare con lei lo faccio personalmente,quindi ti consiglierei di smettere subito....tanto nessuno ti darà credito!!!Buon proseguimento..Approfitto:BACIONI NELLABREZZA!!!!

Anonimo ha detto...

mi chiamano "la rossa" perché, effettivamente, sono rossa di capelli. Esisti solo tu qui nel web? Non credo. Ti consiglio, all' istante, di non arrogarti il diritto di essere l'unica "la rossa" perché non lo sei!
E nessuno ti crederà!
By!
Nemmeno io scrivo qui e allora?

Anonimo ha detto...

penso proprio che tu non abbia limiti...di decenza ed intelligenza!!!!Poveri coloro che ti devono sopportare nella vita reale.....ricordi il talofen????C'è anche l'entumin se vuoi???E nelle foto,copriti perché sei inguardabile...con tutte quelle macchie ed efelidi....ALOHA..

Anonimo ha detto...

hai pensato a chi sopporta te? prova, e pensaci seriamente. Mi pare che qui ci sia una sola persona ai limiti delle decenza e intelligenza:
un uomo "fantasma"... (per scelta accettata) è umiliante davvero. Questi soggetti vanno solo usati, non amati.
Aloha?? macchè, fidati vado bene ugualmente! :-) Ci sono persone, purtroppo, che hanno il volto tipicamente "schizzato" molto visibile...Questo si che offende la decenza, anzi, la poca l'intelligenza per conciarsi, forse volutamente, in questo modo...
altro che eritemi o efelidi, e non è nemmeno un problema di età.
hai cominciato a scalare? vedo che sei molto informata in...psichiatria.
Ti auguro che il gioco valga almeno la ...candela, e non lo dico con cattiveria, credimi.
altro che talofen, En, eccetera,...
poi, chissà cosa servirà!

Anonimo ha detto...

Mi sono permessa di commentare qui perché ,forse, vagamente, mi ricordi una persona che io ho conosciuto benissimo.. che davvero credeva a qualcosa che esisteva si, ma solo nella sua fantasia,...quella persona, però, stava malissimo, come mai in vita sua ...e, consigliata dai medici, aveva assunto farmaci..deliranti, lei..
vegetava in una vita non sua..vedi, questi farmaci, forse, come capito' a lei,
non presi nei dosaggi...soggettivi, non hanno guarito la malattia, anzi, ma solo il sintomo.
Solo noi dobbiamo impegnarci a combattere tutti i mali ...almeno quando è possibile.

nellabrezza ha detto...

torno dopo diversi giorni di assenza, e devo subito dire che non mi piace chi si spaccia per un'altra persona. d'ora in poi i commenti anonimi se non si fan riconoscere li cancellerò. poi devo informare che non c'è un fantasma, ma un uomo in carne (poca a dire il vero) ed ossa... e non pubblico foto private perchè non desidero rivelare troppo di noi, ma solo ciò che voglio.

nellabrezza ha detto...

e non conosco quelle medicine, mai avuto bisogno.