...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 11 luglio 2013

orologio



quando sono le sette batte un colpo, quando sono le otto batte due colpi, quando sono le nove 
batte tre colpi.

ma quando sono le sei batte sei colpi, alle cinque cinque colpi.

alla una un colpo, così alle mezze ore batte un colpo in un tono ed un colpo in un altro tono.


sì è un orologio piuttosto bizzarro.


10 commenti:

Anonimo ha detto...

IO non lo capisco ancora dopo tanti anni....ROSSA

fracatz ha detto...

già è tanto si cià ancora voja de batte

Linda ha detto...

sottoscrivo Fracatz. :)

antonypoe ha detto...

deduco: non possono essere le 4:30 (troppo chiaro) e non possono essere le 22:30 (sempre troppo chiaro). quindi sono le 10:30. ciao :)

nellabrezza ha detto...

ah ah rossa !! io ho fatto un corso...

nellabrezza ha detto...

sì, anche secondo me è molto bello che ancora, dopo secoli, il tempo li si possa percepire così, attraverso un campanile che batte le ore...

nellabrezza ha detto...

orario esatto. e con profumo di tigli.

leggerevolare ha detto...

considerando quanto è antico
credo che gli si possa perdonare... non credi?

nellabrezza ha detto...

eli, perdona, ma che c'è da perdonare ?

redcats ha detto...

Il senso del tempo è qualcosa di personale!