...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 22 luglio 2013

Il quartiere Coppedè







..per la serie "cronache dal paesotto"...

non racconto cos'è, così fate la fatica di andarvele a cercare, le notizie, eh eh! su questo angolo alquanto suggestivo ed originale di roma... citato in un libro di corrado augias .
visitato di sera poi ha un'aurea particolare, sembra di essere in una favola...

9 commenti:

dtdc ha detto...

ero impegnato in un famoso Liceo, lì, per un corso di formazione, anni fa...
Quartiere originale, anche se a me inquietava non poco.
Lo stile lo chiamerei "gothic liberty".
Anzi, horror gothic liberty. Ho letto che Dario Argento vi girò pure dei film.
ciao!!!

nellabrezza ha detto...

sì, Dario Argento vi girò delle scene dei suoi inquietanti films...
è una definizione che ci sta tutta, la tua, anche se lo chiamano stile eclettico, per dire che c'è tutto, tutti gli stili architettonici, senza esser catalogabile in uno stile preciso...penso che Coppedè possa esser definito il Gaudì di casa nostra, tutto sommato !

elenamaria ha detto...

A me piace. Anche se lo vedo solo quando vado in una clinica da quelle parti, ahimè...
;-)

Anonimo ha detto...

ci voglio venire anch'io!!!!

Renata_ontanoverde ha detto...

E' stato usato anche da altri come palcoscenico, sempre meravigliosa Roma!!

stefanover ha detto...

aò, an vedi quant'è bbella Romaaa !!!

ciaooo !!!

giardigno65 ha detto...

ma lo sai che ci abita un amico mio ?

nellabrezza ha detto...

ma davvero giardi?!?!? magnifico...non puoi fare delle foto e mostrarci gli interni, che sono particolare anch'essi ? o ha rinnovato tutto, il tuo amico? perchè magari gli interni non hanno il vincolo della sopraintendenza...

redcats ha detto...

Lo trovo sratordinario e affascinante.