...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 2 luglio 2013

Ho inaugurato l'estate...

Ho inaugurato l'estate romana. con un film capolavoro, una chicca per cinefili, in programmazione al Nuovo Sacher di Nanni Moretti, in Trastevere.
Godibilissimo, dalla prima all'ultima battuta...eccezionale. In una versione restaurata
con un sonoro piacevolissimo e comprensibilissimo...

"Il miglior film dell’anno è del 1942: una verità paradossale che presenta due aspetti, quello positivo è la magnifica idea di Vieri Razzini e della sua Teodora Film di distribuirlo nelle sale in versione digitale restaurata e sottotitolata, quello negativo è che il confronto con la maggior parte delle commedie contemporanee è impietoso." (Cultframe.com)



In questa città anche senza ferie c'è un sacco di belle cose. Da fare, da vedere. Cercando con attenzione si trovano eventi anche eccellenti/eccezionali.

Alla prossima...

7 commenti:

giovanotta ha detto...

mi cogli impreparata sul film (?..)ma concordo sulle tue riflessioni: Roma d'estate -e non solo- offre tante cose la sera, ovviamente avendo sufficiente energia per prepararsi, uscire, trovare il parcheggio ecc.
ciao :)

Renata_ontanoverde ha detto...

non riconosco il film: qual'è?

nellabrezza ha detto...

il film si intitola To be or not to be..

stefanover ha detto...

Roma è sempre bella.

i cinefili mi son simpatici, io di cinema capisco poco/nulla... certi film mi piacciono altri no. fine.

nah !
dovrò colmare la lacuna prima o poi!

leggerevolare ha detto...

credo tu abbia ragione... lo avevo adocchiato. Deve essere molto interessante oltre che bello. Forse ci andrò a vederlo...

redcats ha detto...

L'ho visto, divertentissimo!

nellabrezza ha detto...

concordo, red !!