...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 30 luglio 2013

Condominio

"La fiamma di ogni eventuale impianto termico, a Roma, si estingueva a marzo alle idi, ma talora invece alle none, o addirittura a le calende.


Negli inverni doppi ad epilogo protratto come fu quello del '27 la si alimentò per tutto il mese e la si lasciò smorire d’un prolungato languore non senza accademia e diatriba fra i casigliani opinanti…."


...intanto mi dovrò documentare sulle idi e none e calende...e come si vede la vita non cambia tanto spesso, così come il meteo.

divertente comunque questo libro. preso con la dovuta calma...
anche se ieri l'ho quasi spaccato, sul cruscotto dell'auto di mio figlio grande...eh, la pazienza ha un limite!

1 commento:

fracatz ha detto...

mi piacciono le regazze viulente