...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 9 maggio 2013

copiato da klimt-carlo


"Non sono affatto le dimostrazioni di forza a farci crescere, ma le nostre mille fragilità: tracce sincere della nostra umanità, che di volta in volta ci aiutano nell’affrontare le difficoltà, nel rispondere alle esigenze degli altri con partecipazione.
La fragilità è come uno scudo che ci difende dalle calamità, quello che di solito consideriamo un difetto è invece la virtuosa attitudine che ci consente di stabilire un rapporto di empatia con chi ci è vicino...
.
.
La persona fragile è l’uomo per eccellenza, perché considera gli altri, suoi pari e non, potenziali vittime, perché laddove la forza impone, respinge e reprime, 
la fragilità accoglie, incoraggia e comprende."


(Vittorino Andreoli)


eppure...provateci ad esser fragili !

5 commenti:

Renata_ontanoverde ha detto...

Mi trovo a combattere le mie fragilità e riesco a sconfiggerle solo ignorandole, buttandole dietro la schiena e d'impulso andando avanti: quando mi rendo conto che sono dentro l'occhio del ciclone, non ho più tempo per ascoltare le mie fragilità, agisco e basta! Ma è stata una dura battaglia arrivarvi.

Old man ha detto...

perchè? Io non voglio essere fragile ... non posso permettermelo e non ne vedo il motivo. Se poi dovesse uscire una mi afragilità, pazienza, ma sono molto ben nascoste denbtro di me :-)

Arianna ha detto...

Molto..molto interessante!

nellabrezza ha detto...

old..come si fa a non potersi permettere di essere fragili ? neanche con la persona che ami e che ti ama si può ?? ed è amore quello che non si mostra mai fragile ? non penso...

Old man ha detto...

ma io semplicemente non amo ... quindi non posso permettermi di essere fragile o di essere fragile con nessuno. Ho amato una volta, mi è bastato :-) ... e no, non credo che la fragilità paghi (con le dovute eccezioni, oviamente, perchè mai dire mai)