...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 14 marzo 2013

interessantissima Cinemente

http://www.palazzoesposizioni.it/events/Rassegna.aspx?idr=102

rassegna di psicoanalisi e cinema - Cambiamenti 

promossa da
Società Psicoanalitica Italiana, Cineteca Nazionale - Centro Sperimentale di Cinematografia, Palazzo delle Esposizioni

Al Palazzo delle Esposizioni si torna a riflettere sull'esperienza umana attraverso le prospettive del cinema e della psicoanalisi. Dopo il successo della prima edizione, Cinemente offre una nuova occasione per guardarci allo specchio unendo film, dedicati a temi centrali della nostra vita, all'analisi di registi e psicoanalisti messi a confronto. Per il programma di quest'anno abbiamo scelto un tema, l'esperienza del cambiamento, come premessa alla visione dei film e base per le discussioni che seguiranno. Il cambiamento è connaturato all'esperienza umana, la crescita personale è spesso il riflesso di mutamenti, a cui reagiamo emotivamente e che mettono in crisi il nostro sistema: di fronte a un fatto improvviso e doloroso, come la perdita di una persona cara o del lavoro, ci sentiamo perduti e ci rendiamo conto di dover reinventare la nostra vita. Con l'aiuto dei nostri maggiori registi e degli psicoanalisti più autorevoli ci soffermeremo sui grandi momenti di svolta, per vedere quanto incidano nella vita dell'individuo, della coppia, della famiglia e della società e per comprendere meglio le costanti di ogni esistenza, inoltrandoci nelle sue spaccature più profonde, spesso irreversibili. Gli incontri sono introdotti da Fabio Castriota, Membro Ordinario della Società Psicoanalitica Italiana.

 
Info
Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema
scalinata di via Milano 9 A, Roma

Nessun commento: