...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 1 febbraio 2013

Scrupoli


"Dì un pò, gli scrupoli, tu lo sai cosa sono ?"
"Disprezzare gli altri, ma sapere quali sono i propri obblighi morali"...(dal libro :





...dunque chi si definisce "privo di scrupoli" allora che farà? 

disprezzerà gli altri senza porsi alcun obbligo morale ?



(Irène Némirovsky  Kiev 11 febbraio 1903-Auschwitz 17 agosto 1942) è stata una scrittrice francese.
Nata in Ucraina, di religione ebraica convertitasi poi alcattolicesimo nel 1939, ha vissuto e lavorato in Francia. Arrestata dai nazisti, in quanto ebrea, Irène Némirovsky fu deportata nel luglio del 1942 ad Auschwitz, dove morì un mese più tardi di tifo. Anche il marito, Michel Epstein, che aveva cercato di farla liberare, verrà gasato nel novembre dello stesso anno al suo arrivo ad Auschwitz. Dal 2005 la casa editrice Adelphi ha iniziato a pubblicare le sue opere.)

3 commenti:

leggerevolare ha detto...

ho già letto un libro di questa autrice ma nè cercherò altri...

nellabrezza ha detto...

è ambientato nel 1938 ma mi sembra scritto nell'800. devo ricordarmi continuamente che l'epoca è recente... per ora sembra un drammone di quel secolo...

nellabrezza ha detto...

...è una palla. sono a metà e non so se riuscirò a sforzarmi di arrivare alla fine...