...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 12 febbraio 2013

il pane ...e le rose !!


14 FEBBRAIO - SPEZZA LA CATENA -
ONE BILLION RISING EVENTO GLOBALE: Flashmob mondiale contro la violenza sulle donnewww.onebillionrising.org
Appuntamento 14 Febbraio ore 17 a Piazza Colosseo - Roma


FLASHMOB 14 FEBBRAIO: Per imparare la coreografia del flashmob ecco il videoclip e le istruzioni...
Il prossimo 14 Febbraio, un miliardo di persone in tutto il mondo si unirà nel ONE BILLION RAISING per manifestare contro ogni forma di violenza sulle donne. Si stima che 1 donna su 3 nel mondo, sia vittima di abusi e considerando il numero della popolazione mondiale sono circa 1 miliardo di donne. Per rispondere a questa violenza gli organizzatori del movimento V-day, hanno invitato 1 miliardo di donne e di uomini ad uscire, ballare, alzarsi, manifestare e chiedere la fine di questa violenza. 
ONE BILLION RAISING è un modo nuovo di dimostrare forza, solidarietà, energia, e scuotere il mondo  in una nuova consapevolezza. Noi, sensibili a questo tema, vogliamo aderire a questo evento collettivo per rispondere alla violenza con un atto di creatività rigeneratrice. Una provocazione solidale, pacifica ma estremamente rivoluzionaria per opporci - unite - agli abusi e alle violenze sulle donne. Noi scegliamo di usare il nostro corpo per esprimere attraverso la danza la nostra forza vitale creatrice, generando un'onda globale di energia capace di risanare il mondo femminile. Vogliamo trasformare e guarire le ferite provocate dalla violenza e dalla paura, che isola le vittime facendole sentire sole, vogliamo spezzare quelle catene perché siamo creature di una sola Terra (Madre) e nel riprenderci lo spazio che ci appartiene vogliamo essere tutte insiemeIl 14 Febbraio organizzeremo un flashmob in piazza a Roma. Nel farlo abbiamo ideato una coreografia che riprende suoni e movimenti della danza africana, ma che è molto di più di un semplice ballo. Ballando raccontiamo con il corpo una storia, sia per far comprendere a chi ci guarda qual è il messaggio, ma soprattutto per noi stesse, perché ballando facciamo simbolicamente noi per prime lo stesso percorso di guarigione che vorremmo potessero fare tutte le donne del mondo.

(la coreografia la illustra la mia insegnante di danze afro, la mitica barbara mousy: guardatelo !)

Inoltre:
2-3 Marzo Stage di percussioni e danza africana a Bolsena
24Marzo - 6Aprile Viaggio in Senegal nel mondo della danza africana
RICHIEDI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DI BOLSENA E DEL SENEGAL!!
INFO E ISCRIZIONI:
tel 06 24400692, cell 335 6109670

1 commento:

Old man ha detto...

iniziativa lodevole :-)