...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 18 febbraio 2013

c'ho sempre..


c'ho sempre un mucchio di cose da raccontare...
c'è chi dice che ne faccio troppe, forse è vero, ma forse è fisiologico, per me.
inevitabile, necessario.
è come il gioco. vi ricordate da bambini sì? che non potevamo mai smettere, di giocare ?
ebbene per me il sapere è il gioco attuale. non ne posso fare a meno di incuriosirmi e
poi informarmi. vedere sentire assaporare gustare rifiutare...
in una esplosione totale in un affidarmi a ciò che il mondo offre, continuamente, per chi sa vedere.

ebbene ho anche oggi un bel racconto.
sulla giornata di ieri. dove una semplice passeggiata diventa
una vetrina non solo per la natura, per il rapporto con il mondo naturale, ma anche per l'incontro con persone  sconosciute che diventa subito personale, intimo, poichè eravamo pochissimi ci si è conosciuti abbastanza, si è avuto il tempo di lasciar affiorare le personalità le esperienze i modi di rapportarsi e anche la politica, che non può prescindere dal modo di raffigurarsi ed aspettarsi il mondo.

sì forse poi lo scriverò.
per ora mi piaceva riflettere che scrivere qui è stato anche cercare chi potesse ascoltare.
chi volesse ascoltare, chi volesse perderci un pò di tempo...
è una ricerca di cui ancora mi sfugge però il motivo scatenante.

5 commenti:

Renata_ontanoverde ha detto...

allora aspetto che affiori il racconto!

Old man ha detto...

la ricerca ha senso in sè, non c'è bisogno di trovare ilmotivo scatenante ... come un viaggio in cui non è importante la meta, ma è importante il viaggio!

leggerevolare ha detto...

si pero' racconta... daiiiiiiii

nellabrezza ha detto...

grazie old. la tua risposta mi appaga. molto. bella risposta.

domani elisa, quando metterò le foto...

Anonimo ha detto...

Vola ,
vola,
piccola rondine
schiudi in cielo
le tue piccole ali
lascia che il sole
ti accarezzi e baci
i tuoi riccioli biondi.
Curiosità e sapere sono
il tuo cibo.
Necessario e indispensabile
il tuo instancabile cammino.
Vola, vola piccola rondine...
Un bacio è x te