...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 11 gennaio 2013

lotte



sì a giorni mi sembra di essere in lotta contro il mondo, e che il
mondo mi vinca.  così piango...perchè le mie forze mi sembrano esigue.

piango un pò...ma dopo mi rialzo e combatto ancora ed ancora.

la vita è sempre una lotta. 

però dovremmo capire quando siamo al limite delle nostre forze,
invece di essere assorbiti dalla lotta in sè per sè.
per me è difficile capire il limite oltre il quale non dovrei spingermi..

8 commenti:

leggerevolare ha detto...

ho capito tardi che piangere fa bene... a volte è rigenerante.

Linda ha detto...

A un certo punto ci si ferma. E si prende fiato.
Se è necessario ripartire si riparte, ma a volte conviene ridimensionare le fatiche, per non ricaderci.
Un bacio, Ele cara.

Linda ha detto...

A un certo punto ci si ferma. E si prende fiato.
Se è necessario ripartire si riparte, ma a volte conviene ridimensionare le fatiche, per non ricaderci.
Un bacio, Ele cara.

fracatz ha detto...

arrenditi, allora
non peggiorare la situazione
prendi la vita come viene
fai come le canne al vento

Renata_ontanoverde ha detto...

La sensazione di spossatezza e di mancanza d'energia la sento anch'io. Difficoltà non ne ho, ma la stanchezza mi toglie le forze di fare ciò che dovrei!

Le difficoltà si superano mia cara, non ti abbattere !!! Inutile pensare che noi donne ci arrendiamo per sfinimento o stanchezza!

Un abbraccio !

luoghinonluoghi ha detto...

pensare di arrendersi, è normale.. così come riprendere a lottare, ovvero a vivere

nellabrezza ha detto...

eccomi pronta infatti, lancia in resta !

UnUomo.InCammino ha detto...

bisogna moderare le forze perché è la guerra che deve essere vinta, non una battaglia.