...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 15 gennaio 2013

cessi


Convocazione generale per riunione al vertice stamattina in ufficio: il grande capo comunica, con un certo imbarazzo, che i due bagni da domani saranno chiusi a chiave, perchè qualcuno fa pipì nei due bidet e non si riesce a tenere pulito come si vorrebbe. (è vero non sono impazzita).
Quindi il bagno al piano di sopra sarà di uso esclusivo del presidente quindi sarà chiuso a chiave per tutti.
il bagno di sotto sarà per i dipendenti (5) e la chiave la si deve chiedere tutte le volte al'appena nominato "ispettore del cesso", il quale andrà ad "ispezionare" (dopo ogni utilizzo ?)
accade oggi a roma in un ufficio del sindacato. a me sembra da manicomio, tento una flebile giustificazione con l'età geriatrica del presidente e dell'appena nominato "ispettore dei bagni", impiegato di primo livello, superiore a tutti gli altri dunque.
magari se l'ispezione sarà proficua e si scoprirà chi fa pipì nel bidet c'è speranza che le porte dei bagni tornino aperte ?

domani farò qualche ricerca in internet ma penso che una decisione del genere, peraltro espressa solo a voce per poter essere negata alla bisogna, sia del tutto illegale.

e se domani, dopo un'ora di viaggio per raggiungere l'ufficio, dopo aver aperto l'ufficio mi scappa cosa faccio?... la faccio nel corridoio ?!? (ma so già che l'ispettore dei cessi mi dirà di andare a farla al bar finchè non arriva lui, che mi darà la chiave)

16 commenti:

leggerevolare ha detto...

secondo me li devi denunciare...

UnUomo.InCammino ha detto...

gli kidioti che pisciano nel bdet sono la causa di tutti i problemi.
Io detesto il politicamente corretto e i cavillismi ipergarantisti che tutelano coloro che si comportano male a danno di tutti gli altri.
Fosse per me che pisciocago senza insozzare i luoghi comuni e che non ho alcun problema a farmi vedere che siamo tutti adulti e abbiamo superato le timidezze adolescenziali, una bella telecamera e appena ti.sgamo il/la diversamente urinante l* obbligo alla pulizia dei cessi per una settimana.
Scommette che il problema si risolve in pochissimo e non si ripresenta più?
Altro che politicamente corretto.

Linda ha detto...

cose da pazzi...

fracatz ha detto...

non ci trovo nulla di anormale
succede in tutti gli uffici, strano che accada in un ambiente piccolo come quello da te descritto
in genere si tratta sempre di elementi sovversivi, disturbati, che chiedendo in continuazione di poter far carriera senza appoggi superiori o ricatti a disposizione poi si comportano così, fregandosene del benessere dei colleghi, tanto loro non si sentono dipendenti.

nellabrezza ha detto...

se almeno il o la colpevole avesse sciacquato il bidet dopo l'uso, tutto ciò non sarebbe accaduto... o è colpa dell'andropausa(dei capetti, e ce ne sono ben due su un totale di 6 impiegati!!e perchè non potrebbero esser stati proprio loro a pisciare nel bidet) ? o delle frustrazioni del maschietto-galletto in contratto di consulenza ? o del direttore tecnico maltrattata che non riesce a difendersi in alto modo? o non sarà la pupilla dei due capetti, la donna delle pulizie che s'è stufata di pulire e vuole far carriera a tutti i costi ? le variabili sono tante. io non mi ci sono messa tuttavia anche io avrei dei motivi di rancore, visto che mi hanno costretto ad accettare un part time assolutamente dannoso...

endi ha detto...

inverosimile, ma molto realistico, a me capitò qualche anno fa che l'amministartore unico della società per cui lavoravo fece delle foto ad un laghetto di pipì.
ce le mandò tramite mail.
nel bagno degli uomini (eravamo 6) qualcuno aveva pisciato fuori dalla tazza.
ad un comportamento idiota si risponde con una decisione da idiota.

antonypoe ha detto...

provvedimenti all'italiana: un popolo indisciplinabile e fantasioso. ciao

nellabrezza ha detto...

tuttavia io non ho visto nulla. certo non è mia abitudine ispezionare con la lente di ingrandimento...ma me ne sarei accorta se fosse stato molto visibile no??
no, più passa il tempo e più mi pare un'invenzione...

nellabrezza ha detto...

stamattina mi hanno fatto trovare la chiave sulla mia scrivania, lo sanno che non sono stata io.
che cari eh?

nellabrezza ha detto...

moltissimi maschi in italia pisciano regolarmente fuori dal water. poi si dà la colpa alle mamme che non li hanno educati da piccoli...senzaltro sono state troppo buone.

leggerevolare ha detto...

altro modo di controllarvi - sono dei megalomani... e inoltre è solo una questione di potere. Pisciate quando lo dicono loro e contano anche quanto pisciate.

ma ti rendi conto?

io chiamerei i Carabinieri

UnUomo.InCammino ha detto...

> moltissimi maschi in italia pisciano regolarmente fuori dal water

Allora, se le sacre mamme italiane abituassero pure i figli maschi a fare le pulizie che non l'ha mica stabilito Thor che sono cose da donna, vedresti che alla terza volta che devono pulire l'urinamento vario che hanno causato, alla quarta si siedono. >:)
Io fui educato a questa cosa dalla madre tedesca di mio figlio: a quel tempo a Monaco giravano degli adesivi per maschi tipo "divieto di pisciare in piedi" con l'indicazione di sedersi.

Poiché sono sufficientemente pigro e non ho voglia di passare troppo tempo a pulire il mio cesso, a casa mi siedo.
Rimane tutto pulito e lindo, un sacco di complicazioni e lavoro evitati. E' piuttosto semplice.

Renata_ontanoverde ha detto...

sei sicura che non vogliano dimezzare le ore della pulitrice ???

nellabrezza ha detto...

caro uomoincammino mia mamma non è tedesca, ma sicuramente non è del tipo sacro-italiano. così mio papà fu educato molto presto al non spisciamento sparso. così anche noi due figlie femmine fummo educate e potemmo educare i nostri figli maschi. per le pulizie me ne sono giusto giusto andata via, cosicchè possano procedere all'auto-educazione personale. io di fare la sacramamma mi sono ampiamente rotta le palle.

nellabrezza ha detto...

no, renata le ore non gliele dimezzano per non penalizzarla, ma la sovrapagano, la pagano per non far nulla quando è qui, se non adularli. sospetto che si facciano pulire le loro proprie case a gratis, in cambio. ma sono solo beceri sospetti di una mente smaliziata e maliziosa...la mia

Sara ha detto...

ma almeno si lavano.. dopo!
io ho visto rotoli di carta igenica nuova, non usata, perchè devi sapere che è faticoso allungare il braccio e la gamba di un metro e mezzo..
è rimasto più di un giorno quel rotolo finito...c'erano diverse persone, poi!