...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


mercoledì 7 novembre 2012

settembre ...anche se siamo a novembre !


azz ! non mi ricordo mai come si fa a mettere il video in modo che si veda... spero che qualche anima buona me lo ricordi, domani quando vedrà che non sono riuscita... (GRAZIE ENDI!)

chiacchierando con un'amica di vecchia data con cui non ci si vede da almeno ventanni ci siamo ritrovate a parlare de....l'amore !! così siamo addivenute a considerazioni serie ....
innamorarsi in età matura è come farsi un lifting all'anima !
perchè è senza dubbio un ringiovanire dell'anima che non tutti riescono ad affrontare..
non tutti trovano il coraggio di mettersi in gioco, di voler rischiare l'osso del collo, per provare ancora tutte quelle sensazioni che sono oramai dimenticate e non si riesce facilmente a ritrovare dentro di sè...
io penso che sia una bella cosa, anche se si paga profumatamente.
ma del resto tutto si paga e  pagare per qualcosa che ci  piace e che vogliamo e che abbiamo scelto è sempre preferibile al pagare ciò che ci hanno imposto.
buona serata e buona notte...

6 commenti:

fracatz ha detto...

buona notte piccola

nellabrezza ha detto...

grazie caro, ma..cos'è tutta questa tenerezza ?

endi ha detto...

quando fai un nuovo post, sulla barra degli strumenti hai ad un certo punto...inserisci link, poi un icona, inserisci immagine e poi inserisci un video. clicchi su questa ultima, ti si apre una maschera e puoi caricare il video o da pc o da youtube. nella casella di testo puoi inserire le parole di ricerca per il video che vuoi caricare, clicchi sulla lente e ti dà una serie di risultati.
spero di esserti stato utile. ciao.

luoghinonluoghi ha detto...

anche l'imu sulla prima casa si paga, ma è meglio innamorarsi

nellabrezza ha detto...

infatti è un pagamento molto ingiusto, dopo che uno/una ha fatto sacrifici immani per avere un tetto sicuro sulla testa !!

elenamaria ha detto...

l'amore questo sconosciuto
guardo con stupore gli innamorati attempati, cioè, neanche li consoc, li immagino
se qualcuno volesse parlarne...