...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


martedì 4 settembre 2012

eventi alla biblioteca Casanatense

B
IBLIOTECA CASANATENSE
SALONE MONUMENTALE
E
VENTI IN PROGRAMMA – SETTEMBRE 2012
Martedì 18 settembre 2012 , ore 17.30
Concerto:
Barocco tra le Corti Europee
A cura di Antonello Lixi. Uno degli interpreti più raffinati della chitarra barocca, in un viaggio affascinante
attraverso le corti europee del seicento e della prima metà del settecento.
Evento nell'Ambito del Festival chitarristico delle due Città, a cura dell'Associazione Accademia Musicale
Musikrooms e l’A.R.A.M. (Associazione Romana Amici della Musica).
Info:
www.musikrooms.com
Ingresso libero e gratuito
Mercoledì 19 settembre 2012 , ore 17.30
Concerto:
Melodie al Salotto Ottocentesco
A cura di Estense Duo. La magia dello strumento musicale d’epoca con la chitarra Panormo costruita nel 1840
e il flauto Louis Lot costruito nel 1885. Il pubblico rivive, per una serata d’incanto, il fascino del salotto
ottocentesco sentendosi parte integrante dell’evento.
Evento nell'Ambito del Festival chitarristico delle due Città, a cura dell'Associazione Accademia Musicale
Musikrooms e l’A.R.A.M. (Associazione Romana Amici della Musica).
Info:
www.musikrooms.com
Ingresso libero e gratuito
Giovedì 20 settembre 2012 , ore 17.30
Concerto:
Serenata española
A cura di Fernando Espì.
Serenata española è un contrappunto alla Noche Española, concerto dedicato alla
musica iberica a Treviso, per rivivere anche a Roma le sensazioni e le emozioni della musica spagnola
attraverso l’esecuzione di uno dei grandi virtuosi andalusi.
Evento nell'Ambito del Festival chitarristico delle due Città, a cura dell'Associazione Accademia Musicale
Musikrooms e l’A.R.A.M. (Associazione Romana Amici della Musica).
Info:
www.musikrooms.com
Ingresso libero e gratuito
Sabato 29 settembre 2012 , ore 9.00-10.00-11.00
Apertura straordinaria:
Insula Sapientiae
La Camera dei Deputati, il Senato della Repubblica, la Biblioteca Casanatense ed il Convento domenicano della
Minerva riapriranno al pubblico un percorso di visita unitario, che consente di visitare nella sua interezza
l'Insula Sapientiae, il grande complesso domenicano che gravita attorno alla basilica di S. Maria sopra Minerva,
e sorge su rovine romane di grande pregio. Fra le 9 e le 11.00, con ingresso da Via del Seminario 76, sono state
organizzate 3 visite guidate ad orario lungo un percorso che toccherà le sale delle Biblioteche della Camera, del
Senato e della Casanatense (complessivamente circa 2 milioni 500 mila volumi, di cui molti antichi e rari) e il
Convento della Minerva.
Ingresso:
I gruppi saranno composti da un massimo di 50 persone, con ingressi alle ore 9.00, 10.00, e 11.00, e
non è prevista alcuna possibilità di prenotazione. La durata della visita è di circa
2 ore.
Info:
BIBLIOTECA della CAMERA dei DEPUTATI, Segreteria: Tel. 06/67603476
Biblioteca Casanatense - Via S.Ignazio, 52 – 00186 Roma
Tel 06/6976031 – Fax 06/69920254;
www.casanatense.it b-casa@beniculturali.it1

8 commenti:

Bruno dtdc ha detto...

ciao! Ma lì ci lavorano 2 care amiche grafologhe (non so, forse ci lavoravano) Simonetta S. e Paola U.!!

Linda ha detto...

Il problema della Casanatense è: ma dove parcheggi??
Scherzo... programma notevole... :)

leggerevolare ha detto...

che belle visite guidate...

nellabrezza ha detto...

ma Bruno !...? non solo fai pubblicità per te, ma anche per le tue amichee??!

Bruno dtdc ha detto...

...ma no, ci mancherebbe solo che è troppo simpatica questa coincidenza...te lo giuro non lo faccio più. ciao!

nellabrezza ha detto...

ma bruno scherzavo !!! ...ah beh, le coincidenze mi stupiscono continuamente.... e lavorano in biblioteche come grafologhe, le tue due amichette???

Bruno dtdc ha detto...

Amichette? Sono 2 stimatissime docenti di grafologia francese, non in biblioteca. Sono state mie 2 maestre, persone stupende e che porterò sempre nel cuore.
Forse sono in pensione, adesso, non lo so. Con una delle 2 non mi sento da un paio d'anni.
Roma, che rimpianto! Ho vissuto nella capitale solo due anni ma così intensi...
Ciao!!!!

nellabrezza ha detto...

grafologia francese...? mhh...sarà diversa da quella italiana chissà??