...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 24 settembre 2012

corsa


...questo è un caffè unico (Caffè Tadolini, Via del Babuino, Roma), posizionato dentro un atelier storico, di una famiglia di scultori famosi, discendenti di un allievo di Canova... è un ottimo posto da mostrare agli amici in visita, in una città in cui i caffè non sono una tradizione così ben consolidata come nel nord europa per esempio. certamente questa è una scultura non propriamente "classica", come l'altra in secondo piano, per esempio, in quanto risalente ai primi anni del secolo, ma è così deliziosamente "in corsa", così futurista...che secondo me merita una giusta evidenza !

6 commenti:

Renata_ontanoverde ha detto...

due bellissimi esempi di arte!
questo posto deve essere bello!

Cosimo Piovasco di Rondò ha detto...

Ma il caffè lo fanno buono, poi?
Baci, tuo
Cosimo

Maude Chardin ha detto...

Posto splendido! Mi sa che tu e Leggerevolare avete fatto una gita insieme..

nellabrezza ha detto...

Cosimo invece dell'aperitivo ho preso un frullato...e sembra poco ma vedessi che coppa di vetro meravigliosa e buonissima mi han portato !!!...anche perchè c'ho fortuna!

nellabrezza ha detto...

certamente Maude! io e leggerevolare siamo quasi colleghe, lavorando per la stessa organizzazione sebbene in posti diversi...perciò spesso facciamo le stesse cose.

leggerevolare ha detto...

bellissimo... di tutti i gessi presenti questo è quello che mi è piaciuto di più ...
anche a me ha colpito il movimento e la forza del vento