...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


mercoledì 30 maggio 2012

la veggente

una giovane amica vuole portarmi a tutti i costi dalla sua veggente, una sensitiva che ti "vede", vede ciò che sarà... devo ammettere che conoscere ciò che farò da una persona sconosciuta non mi sembra il massimo. anche se potrebbe essere "divertente"... mi sono fatta leggere le carte da una amica una volta, ed un'altra volta mi sono fatta fare anche i kings... non mi sembra interessante perchè a me mi sembra già di saperlo cosa voglio e cosa cerco. saperlo, o meglio sentirlo, bene. e immagino che agendo d'istinto lo realizzerò. oppure non sarà istinto e sarà solo il caso. per esempio a mettere qualcuno sulla mia strada. forse la veggente potrebbe dirmi se si realizzerà o no ?... ma se lo sapessi non diverrebbe inutile il mio cercare ? inutile incontrare, fare,dire...eppure continuerei a dire fare cercare viaggiare incontrare. perchè è ciò che amo, che mi piace fare.

6 commenti:

Maude Chardin ha detto...

Divertente, io ci andrei di corsa. Poi raccontaci come è andata!

pyperita ha detto...

Io me ne terrei alla larga, non darei dei soldi a qualche "fattucchiera" ceh so già a priori che mi sta imbrogliando.

nellabrezza ha detto...

mannò...dice che con lei ci ha preso !

stefanover ha detto...

no, guarda...

credi in te stessa, non alla veggente, credi in te stessa e non sperperare il denaro, che hanno appena aumentato la benzina... per far pagare a noi tutto, ovviamente, i danni del terremoto...

nellabrezza ha detto...

mannò che non lo sperpero. so cosa voglio, lo so. non c'è bisogno della veggente. tanto poi credo talmente tanto in me da essere giudicata di testa dura e faccio spesso come mi sembra meglio...

antonypoe ha detto...

potrebbe essere solo divertente. e neppure troppo. ciao