...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 25 maggio 2012

dall'ansa...

CITTA' DEL VATICANO - E' in stato di arresto l'uomo operante in Vaticano individuato dalla Gendarmeria come in possesso di documenti riservati. Fonti ben informate confermano all'ANSA che il presunto corvo individuato dalla gendarmeria vaticana è Paolo Gabriele, 'aiutante di camera' della famiglia pontificia, in sostanza il cameriere del papa. Questa mattina Gabriele è stato ascoltato in un interrogatorio dal promotore di giustizia vaticano, Nicola Picardi. L'indagine della Gendarmeria vaticana sulla diffusione di documenti segreti "ha permesso di individuare una persona in possesso illecito di documenti riservati". Lo ha dichiarato padre Federico Lombardi, spiegando che questa persona "si trova ora a disposizione della magistratura vaticana per ulteriori approfondimenti".

5 commenti:

trilly ha detto...

E' una brutta storia. è vero. e capirci qualcosa è degno di un film americano di spionaggio...per ora.

Linda ha detto...

Certo, con tutto quel che sta accadendo -stragi, ricorrenze di stragi, terremoti, terremoti politici- questa notizia sembra senza interesse.

nellabrezza ha detto...

veramente a questa gente qui i films di spionaggio gli fanno un baffo, gli fanno !!!

Linda ha detto...

questo è vero! ;)

nellabrezza ha detto...

m si sapeva già... voglio dire che da tanto tempo, da anni, si pensava, si sapeva. il potere, quando è enorme, fa in genere danni. il potere. che si subisce.
perchè si vuole ignorare.