...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 12 aprile 2012

il protagonista...

Il protagonista del film Cosa piove dal cielo? raccoglieva, da anni, tutti gli articoli relativi ad accadimenti strani pubblicati dai giornali, tutti i più strani...ed infatti aveva nelle sue raccolte anche quella della mucca caduta dal cielo.
Potrei fare anche io così, anzi lo faccio oggi, da subito, e non con uno ma addirittura DUE articoli !! :

Napolitano e Monti denunciati per attentato alla Costituzione

Paola Musu, avvocato cagliaritano, ha presentato un esposto contro i vertici dello Stato, compresi i ministri e il Parlamento. Hanno «sottratto la sovranità al popolo italiano»

VanityFair – 16 ore fa


Argentina, neonata creduta morta viene trovata in vita all'obitorio

Una bambina, che si credeva fosse nata morta, è stata ritrovata viva nell’obitorio dell’ospedale. A compiere l’incredibile scoperta è stata la stessa madre 12 ore dopo che la piccola era stata dichiarata deceduta. Analia Bouter era incinta da 26 settimane quando ha partorito prematuramente la sua quinta figlia in un ospedale a Resistencia, nella provincia di Chaco nel nord dell’Argentina. Ma dopo che il personale medico le ha detto che la neonata era venuta al mondo senza segni di vita, i genitori disperati sono tornati a casa con un certificato di morte.


Come scrive il Daily Mail, dodici ore dopo Analia e il marito hanno deciso di andare a vedere il corpo della piccola, tenuto in un contenitore refrigerato nell’obitorio dell’ospedale “Perrando”. La signora Bouter ha dichiarato al quotidiano argentino Clarin: “Quella notte mi sono recata all’obitorio. Volevamo scattare una foto a nostra figlia. Ma quando un dipendente ha aperto il contenitore abbiamo sentito piangere e abbiamo scoperto che era viva. Sono tornata indietro e sono caduta sulle mie ginocchia, dopo che ho visto che si muoveva. La mia bambina era nata alle 10.24 e alle 11.05 era già in obitorio. Ha trascorso 12 ore nel freddo ghiacciato dell’obitorio. Ho visto con i miei occhi il ghiaccio sul suo corpo”.
Il Sussidiario.net – 13 marzo- 16 ore fa

Nessun commento: