...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


mercoledì 21 marzo 2012

Tonino Guerra

"E' morto Tonino Guerra. Nato a Santarcangelo di Romagna il 16 marzo del 1920. Si terrà sabato mattina l'orazione funebre in Piazza Ganganelli. 
Tonino Guerra ha lavorato con i più grandi registi del nostro tempo: De Sica, Fellini, Tarkovskyi, Antonioni, Rosi, i fratelli Taviani. Da qualche tempo, avendo sentito che la fine si avvicinava, aveva scelto di tornare a vivere nella natia Santarcangelo, lasciando la casa-museo di Pennabilli - sede dell’associazione a lui intitolata - nella quale aveva vissuto dagli anni 80.  Pennabilli, centro del Montefeltro,  gli aveva conferito la cittadinanza onoraria in riconoscenza dell’affetto che il poeta aveva per il  territorio, dove ha dato vita a numerose installazioni artistiche permanenti: I Luoghi dell’anima tra cui: L’Orto dei frutti dimenticatiIl Rifugio delle Madonne abbandonateLa Strada delle meridianeIl Santuario dei pensieriL’Angelo coi baffiIl Giardino pietrificato."
(Rainews)

1 commento:

Maude Chardin ha detto...

Davvero un grandissimo artista, di quelli che non ne nascono più. Ciao!