...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


venerdì 20 gennaio 2012

sogno

qualche notte fa ho sognato una amica di vecchia data. una ex compagna delle scuole elementari e poi medie, con cui siamo state veramente molto molto vicine, e amiche, anche le famiglie, anzi era l'unica bambina di cui frequentavo assiduamente la casa...più volte ci siamo allontanate e più volte riavvicinate, per scelte di vita e/o cause di forza maggiore. 
ho sognato che aveva bisogno di conforto. era smagrita, depressa, triste. chiedeva un abbraccio, o forse qualcun altro/a lo chiedeva per lei, o forse era naturale abbracciarla, visto lo stato malinconico in cui versava.
cosa che ho fatto nel sogno, sentendo il dare quell'abbraccio come bisogno assoluto.


ora non so se mandarle un messaggio, chiedendole se stia bene... vorrei essere sincera e raccontarle del sogno, per e-mail che è una garanzia di non immediatezza, ma temo che se la prenda...ha anche una mamma molto vecchia, può essere che il sogno sia dovuto a qualche problema con la mamma?... non so che fare, è la prima volta che la sogno.  questo sogno mi ha lasciato turbata...

7 commenti:

Linda ha detto...

spero che tu l'abbia contattata...

Carlo Volebele Vay ha detto...

Non è detto che il tuo sogno sia necessariamente riferito a quella persona, che magari aveva solo una funzione simbolica e quindi chissà a chi e a quale situazione volevi riferirti. Però, se la cosa ti fa sentire meglio e ti toglie l'ansia di sapere come stia, contattala senza problemi, ma fallo con il tono sereno che useresti per il piacere di ricontattare una cara amica. Non accennarle al sogno, perché non è detto che apprezzi di essere stata cercata solo per una premonizione del genere, tanto se avesse davvero dei problemi, sentendosi confortata dall'aver ritrovato un amica in un momento difficile, probabilmente te lo direbbe di sua iniziativa. Ciao

giorgio giorgi ha detto...

Concordo con Carlo, parola per parola.

antonypoe ha detto...

non vedo motivo per non contattarla. ciao

nellabrezza ha detto...

no, non l'ho contattata...no, non sono in ansia, tanto qualsiasi cosa sia successa o debba succedere non sarà il mio contattarla ad evitarlo. semmai potrei esserle utile per qualche forma di condivisione / consolazione..
dovrei - per non spifferare il sogno - trovare una qualche scusa... ma non abbiamo più molti elementi di contatto.
no, penso che non la contatterò. se ci sono cattive notizie le saprò, sono quelle che arrivano sempre.

antonypoe ha detto...

sicuramente.
io l'avrei interpretata come una circostanza favorevole. senz'ansia, senza bisogno di scuse. buona serata

ele ha detto...

di circostanze favorevoli se ne trovano milioni ogni giorno... ci sono milioni di motivi favorevoli per cui ci si può relazionare...inoltre abbiamo anche lavorato insieme in passato, ci potrebbe stare qualsiasi cosa.
è la circostanza in cui si svolgeva il sogno che mi ha turbato...