...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


giovedì 29 dicembre 2011

Miracolo

L'ho voluto vedere soprattutto per la buona recensione che ne ha fatto ISI/tantosicambia  http://tantosicambia.blogspot.com/2011/12/imperdibile.html...e come le ho detto lo considero una bella favola di natale, che ci piace raccontarci...una di quelle favole in cui persone povere sono spinte alla solidarietà e ad aiutare gli altri, favole in cui un poliziotto buono si commuove fino a permettere un reato, ciò che viene considerato reato dalla LEGGE ma che la gente comune considera invece umanità. Interessante il modo di riprendere, particolarmente vicini, vicinissimi primi piani, ed una recitazione lenta e come sospesa nel tempo/spazio...Kaurismaki è finlandese e non iraniano come pensavo, ingannata dalla musicalità di questo cognome. Un film da vedere comuque.

4 commenti:

leggerevolare ha detto...

sembra interessante - sempre in biblioteca?

isi ha detto...

ho trovato il personaggio del poliziotto favoloso. il migliore di tutti, secondo me.

ele ha detto...

io l'ho trovato il meno realistico.
il più simpatico? direi il "lucidascarpe" (?)..

ele ha detto...

niente biblioteca, questo film è appena uscito nelle sale, è al Greenwich... in biblioteca si recuperano i films persi per colpa della velocità allucinante del mercato!