...

"Non possedere
qualcosa che si desidera

è parte essenziale della felicità"


lunedì 24 aprile 2017

Due giorni

Due giorni in campagna... e tornata in città mi sento la testa "vuota" ...non saprei dire se sia un bell effetto. Forse si.
Comunque domani mi immergo di nuovo. Nella natura.
L impegno civile non mi attira più, sebbene il 25 aprile sia una data importante...che in precedenza, nei miei anni giovanili ho sempre vissuto.
Beh pazienza...ci vuol anche leggerezza ogni tanto.
A presto.

sabato 22 aprile 2017

Prima

Prima del contest, la cena con contest di stasera- una associazione enogastronomica a km zero che ha ideato una gara di cultura generale tra i tavoli, nel corso di una cenetta genuina di prodotti tipici del Lazio - saremo due tavoli di amici in competizione tra di noi e con gli altri!! .. vado a rilassarmi un po' con le Square Dances, di origine nordamericana e rurale. Niente faticose, c è il commander che ti ordina cosa fare😉👍🏼.

Per entrambi gli eventi non è la mia prima volta...ma gli amici del contest mi si litigheranno già lo so.. si è diffusa la voce insomma.. da parte di un ammiratore giovane ed entusiasta.
Comunque sarà una cena molto divertente!!!

Vabbè vado va!!


venerdì 21 aprile 2017

2770

"Il 21 aprile 753 a.C. Romolo uccide Remo e fonda la città di Roma. 

La data è così importante da diventare l’inizio della cronologia romana: viene fissata dall'astrologo Lucio Taruzio. Il primo a far celebrare l'anniversario di Roma nel 47, ottocento anni dopo la presunta data della fondazione, è l’imperatore Claudio. 

Il compleanno di Roma viene ufficializzato nel 1870 quando per la prima volta fu istituita come festa per tutto il Paese. Con il passare degli anni assume una connotazione simbolica, una sorta di sacralità del culto di Roma rimettendo nuovamente in risalto la grandezza della città. 
Durante il periodo fascista Benito Mussolini la trasforma nella festa dei lavoratori per celebrare la romanità e per far dimenticare alla popolazione la festa del primo maggio. Caduto il regime, il 21 Aprile torna a essere un giorno come gli altri, non per i romani, ovviamente.

Quest'anno il Campidoglio festeggia il 2770^ Natale della città con quattro giorni di iniziative dal 20 al 23 aprile: il 21 aprile, musei civici e aree archeologiche gratis per tutti (escluso il Planetario e gli spazi espositivi dell’Ara Pacis e del Museo di Roma).

la magia

la magia del cinema per me non finisce e non finirà mai.

non ho approfondito i motivi per cui a fronte di centinaia di films, forse migliaia, di films visti
ancora accorro trepidante nella sala buia, che mi attrae ancora inesplicabilmente (c'è chi l'ha paragonata ad un utero materno...)

sarà il rivivere le emozioni che ci spinge.

verso il cinema, verso il teatro, verso la lirica.

sicuramente è questo: rivivere e rivivere ciò che abbiamo vissuto. anche molto tempo fa. anche nell'infanzia.

come il sapore dello yogurt la prima volta che lo assaggiai, da piccolissima...che stamattina
ho rivissuto per un breve attimo. il ricordo è tornato per un brevissimo attimo.


mercoledì 19 aprile 2017

e ne arrivano

e stanno per arrivare  altri ...ben 4 giorni di ferie obbligatorie. ponte obbligatorio e non ho organizzato niente...ma per la testa mi frullano due belle cose: una mostra di peonie e un trekking tra le gole di un fiume.. direi che due su quattro giorni possano bastare. forse anche una se ben fatta..
posterò le foto magari. la bellezza parla attraverso le immagini. come questa:




o questa? : 


venerdì 14 aprile 2017